Organizzazione Viaggi di Gruppo e Pellegrinaggi - Verona

Tour Uzbekistan



Allegati


Condividi:

Tour UZBEKISTAN
“Il Mito di Samarcanda nella Terra di Tamerlano”
Dal 12 al 20 Settembre 2024
(9 giorni/8 notti)

**POSTI ESAURITI**

 
 
 
Giovedì 12 Settembre:  Verona-Venezia-Istanbul-Urgench
Ritrovo dei signori partecipanti nei luoghi stabiliti e partenza in pullman per l’aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Urgench (con Scalo ad Istanbul). Pasti e pernottamento a bordo.
 
Venerdì 13 Settembre:  Urgench-Khiva (35 Km)
Pensione Completa. Arrivo di prima mattina, incontro con la guida e breve trasferimento (35 Km circa per Khiva). Sistemazione in hotel (check in disponibile dalle 14,00) e prima colazione. Inizio con una breve visita della città. Conosciuta da circa 900 anni, Khiva vide il suo sviluppo solo nel XIX secolo, quando fu l’ultimo centro del commercio degli schiavi. Pranzo in ristorante e dopo pranzo rientro in hotel per qualche ora di riposo. Cena in ristorante locale e pernottamento.
 
Sabato 14 Settembre:    Khiva
Pensione completa. Proseguimento della visita con la città della Ichan-Kala «La fortezza interna» di Khiva, il compatto e ben conservato centro storico con importanti monumenti del XVII-XIX secolo, la Scuola Coranica (Madrassa) di Amin Khan con il suo famoso minareto corto, la Madrasa di Mukhammad Rakhimkhan II, l’antica fortezza Kunya Ark. Dopo il pranzo in ristorante, nel pomeriggio, proseguimento con la bellissima Moschea di Juma del X secolo, il Tosh Khovli, il palazzo di pietra con l’harem, il complesso di Islamkhoja e il caravanserraglio. Rientro in hotel, cena in ristorante e pernottamento.
 
Domenica 15 Settembre:             Khiva-Bukhara (480 Km)
Pensione Completa. Al mattino partenza in pullman (o treno) per Bukhara attraversando il Kizilkum (il Deserto rosso) e seguendo gli itinerari che da secoli vennero usati dai lungo carovanieri che seguivano le rive del fiume Amudarya (anticamente noto come Oxus). Pranzo in ristorante nel deserto e proseguimento del tragitto e arrivo a Bukhara, sistemazione in hotel. Tempo libero per il relax oppure per una passeggiata nel centro storico della città. Bukhara è stata per i secoli una delle più importanti città della Transoxiana islamica. L’antico nome della città è Vihara, che significa monastero dei buddhisti in quanto, nel periodo preislamico, il buddismo era la religione predominante della città. Mentre Samarcanda è conosciuta come la "bellezza della terra", Bukhara è conosciuta come "bellezza dello spirito". In serata appuntamento nel cortile di una madrassa per assistere ad uno spettacolo folcloristico con canzoni e danze tradizionali. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.
 
Lunedì 16 Settembre:    Bukhara
Pensione Completa. Intera giornata dedicata alla visita della città. Si visiteranno la piazza Lyabi-Hauz, costruita attorno ad una vasca nel 1620, la Madrasa di Nodir Devan Beghi (1622), che fu inizialmente utilizzata come caravanserraglio ed una delle più antiche moschee dell’Asia Centrale, la moschea Magoki-Attari (10°- 12°-16° sec.). Pranzo in ristorante e proseguimento della visita con Il complesso Poi Kalon dove si trova Il simbolo principale e punto di riferimento della città, il Minareto Kalyan (il minareto grande) alto ben  47 m. Vicino al Minareto si trova la Moschea Kalyan, collegata al minareto da un piccolo ponte e la madrassa Miri-Arab. Proseguimento nella cittadella dell’Ark (XVIII-XIX secolo), una città regale, centro dell’ organizzazione statale di Bukhara. Accanto alla vasca di fronte all’ingresso dell’ Ark sorge la moschea Bolo-khauz luogo di culto ufficiale dell’ emiro. Il mausoleo dei Samanidi (X secolo) fu costruito nel periodo di Ismail Samani che divenne sepolcro famigliare dei Samanidi. Fine di questa intensa giornata con una cena in una casa privata dove si potrà ammirare la preparazione del piatto tipico uzbeco il plov. Rientro in hotel e pernottamento.
 
Martedì 17 Settembre: Bukhara-Shakhrisabz-Samarcanda        (430 Km)
Pensione Completa. Partenza per Samarcanda. Lungo la strada visita di Shakhrisabz (la città verde). Piccola località situata a 90 km a sud di Samarcanda. Si visiteranno, il Palazzo Ak-Saray (il palazzo bianco), il complesso Dorus-Saodat (seggio del benessere), la Moschea di Kok-Gumbaz (cupola azzurra). Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Samarcanda, una delle più antiche città del mondo. Fondata circa nel 700 a.C., divenne la capitale della satrapia di Sogdiana dell’impero Achemenide. Sistemazione in hotel, cena in ristorante locale e pernottamento.
 
Mercoledì 18 Settembre:             Samarcanda
Pensione Completa. Intera giornata dedicata alla visita della capitale dell’impero di Tamerlano con la sua storia di venticinque secoli Samarcanda è una vera e propria “soglia del paradiso”. Visita al mausoleo Guri Emir (XV secolo, la tomba dell’ Emiro) il posto dove sono stati sepolti Tamerlano ed i suoi familiari. La piazza Registan è il simbolo di Samarcanda (XV-XVII secolo) circondata dalle meravigliose madrasse di Ulugbek, Sher Dor e Tilla Kari, decorate con delle meravigliose maioliche. Proseguimento con della moschea di Bibi-Khanim (XV secolo) che era la più grande moschea della sua epoca nell’Asia Centrale. Vicino alla moschea si trova il bazar orientale Siab, la parte più viva e più colorata della città. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita dell’Osservatorio di Ulugbek, una fra le grandi scoperte archeologiche del XX secolo, visita del museo archeologico Afrasiab situato nella parte antica della città. Al termine visita della necropoli Shakhi-Zinda, gioiello di architettura del XIV-XV. Unica nel suo genere, qui si possono ammirare tutti i processi artistici della decorazione islamica. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
 
Giovedì 19 Settembre:  Samarcanda-Tashkent (320 Km -in treno-)
Pensione Completa. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Samarcanda e partenza per Tashkent con il treno. Arrivo a Tashkent e trasferimento in ristorante per il pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita della capitale dell’Uzbekistan, partendo dal complesso Khast Imam, con la Moschea Tillya Sheykh, del XVI secolo, in cui si conserva quello che è ritenuto il più antico Corano esistente, segnato col sangue dello stesso Califfo Osman, la madrassa Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano e il mausoleo Kafal Shashi, tomba dell’omonimo poeta e filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979. Completamento con una passeggiata sulla piazza d’Indipendenza e la visita ad alcune stazioni della metro. Rientro in hotel, cena in ristorante e pernottamento.
 
Venerdì 20 Settembre:  Tashkent-Istanbul-Venezia-Verona
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza con volo di Linea per Venezia (con Scalo ad Istanbul). All’arrivo trasferimento in pullman per Verona e fine dei nostri servizi.
 
 
PER QUESTA PARTENZA E’ PREVISTA UNA PARTECIPAZIONE MASSIMA DI 25 PERSONE
 
 
 
 
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE   Euro 2.280,00     (con minimo 20 partecIpanti)
                                                                                                                  
               
LA QUOTA COMPRENDE:
- Trasferimento in pullman Verona-Venezia Aeroporto a/r
- Volo di linea NON DIRETTO Turkish Airlines a/r, franchigia bagaglio 23 kg
- Tasse aeroportuali (nella misura di euro 310,00 calcolate alla data del 08/08/2023
(eventuali variazioni da parte della Compagnia Aerea potrebbero portare ad un ritocco della quota di partecipazione)
- Sistemazione in hotel 4 stelle (3 stelle a Khiva) in camere a 2 letti, con bagno e servizi privati
- Trattamento di pensione completa come indicato sul programma.
- Acqua ai pasti
- Trasferimenti in bus privato con aria condizionata, per tutto l’itinerario
- Treno veloce nella tratta Samarcanda-Tashkent
- Ingressi
- Guida locale parlante italiano
- Accompagnatore dell’agenzia dall’Italia per tutta la durata del Tour
- Omaggi dell’Agenzia
- Assicurazione medico-bagaglio e Annullamento Viaggio per motivi di salute certificabili (Covid19 INCLUSO)
- Tasse e percentuali di servizio
 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Le bevande extra ai pasti
- Le mance (euro 35 per persona)
- Gli extra in genere e di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”
- Supplemento camera singola Euro 300,00 (disponibilità limitata)
 
OPERATIVO VOLI TURKISH AIRLINES (modificabili fino a 20 giorni prima del viaggio)
12 Settembre   Venezia/istanbul             14,00/17,35
13 Settembre   Istanbul/Urgench            01,15/07,00
 
20 Settembre   Tashkent/Istanbul           09,20/12,35
20 Settembre    Istanbul/Venezia            17,40/19,10
 
 
PER QUESTO VIAGGIO E’ NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL PASSAPORTO INDIVIDUALE CON VALIDITA’ RESIDUA DI SEI MESI AL MOMENTO DELL’ARRIVO NEL PAESE.
PER SOGGIORNI DI DURATA INFERIORE AI 30 GIORNI NON RINNOVABILI NON E’ NECESSARIO IL VISTO D’INGRESSO
------------
IL PROGRAMMA POTREBBE ESSERE VARIATO NELLO SVOGLIMENTO, MANTENENDO INALTERATE LE VISITE, A SECONDA DELLE EVENTUALI NECESSITA’ SI DOVESSERO PRESENTARE DURANTE IL VIAGGIO STESSO.
 
 
NEL CASO PRIMA DELLA PARTENZA O DURANTE IL VIAGGIO FOSSERO RICHIESTI TEST SANITARI (TAMPONI PCR E/O ANTIGENICI RAPIDI… ETC ETC…) I COSTI SAREBBERO A COMPLETA GESTIONE DEL PARTECIPANTE.
 
 
PER LA PRESA VISIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO CHIEDERE PRESSO IL NOSTRO UFFICIO
 

Organizzazione Tecnica: Experience Travel di Bastiani Travel Srl
Autorizzazione Provincia di Verona n. 3621/07 del 05/07/2007 - Copertura Assicurativa UNIPOL SAI S.p.A. n. 113133334
Programma sottoposto alle condizioni del D.L. 79/2011
Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006 – La legge italiana punisce con la
reclusione i reati concernente la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero





 


Se sei interessato a questa proposta o se vuoi semplicemente delle informazioni


Contattaci subito